Comune di Platì

Il Comune di Platì è caratterizzato da una suggestiva posizione geografica montana, essendo incastonato in una maestosa vallata al centro dell’Aspromonte orientale, ed è circondato da una natura selvaggia.
Le chiese e i palazzi gentilizi che costellano il centro storico, conservano ancora atmosfere di tempi passati come Palazzo Oliva, Chiesa di Maria SS di Loreto, Palazzo Mercurio Galatti.
Il territorio è famoso per il “Caciotto di Cirella”, ossia un formaggio a pasta filata, dal sapore dolce e burroso a media stagionatura, pronunciatamene piccante. Venduto in tutta la provincia è il pane di Platì, tanto che in questo comune i forni crescono senza sosta e la produzione di pane aumenta in misura esponenziale.