Comune di Cosoleto

Il Comune è situato nella fascia di colline pre-aspromontane che coronano la piana di Gioia Tauro, sul cui paesaggio si affaccia. La sua economia è prevalentemente agricola, basata sulla coltura dell’ulivo ed i cui boschi secolari di alte piante, che spesso superano i 20 metri, ricoprono le pendici collinari e caratterizzano il paesaggio del territorio.
Sono numerose le tradizioni di Cosoleto, soprattutto legate a festeggiamenti religiosi. La più importante è la festa di San Rocco, celebrata il 16 agosto nella frazione di Aquaro, con solenne processione della statua del Santo per le vie del paese, meta di pellegrinaggi di fedeli provenienti da tutta la piana.
Vale la pena visitare la Nuova e la Vecchia Chiesa di Santa Maria delle Grazie, il Santuario di San Rocco, nella frazione di Aquaro, ed infine la Chiesa di Santa Domenica nella frazione di Sitizano.