Comune di Bova

Il comune è inserito nel circuito dei Borghi più belli d’Italia ed ha origini molto antiche come testimoniano i diversi rinvenimenti dell’epoca neolitica e le rocche del castello che ospitarono un insediamento umano di età preistorica.

Le manifestazioni e le feste patronali attraggono molti fedeli, in particolare tanti emigrati che per l’occasione rientrano nel loro paese d’origine. Nel periodo estivo il borgo è molto visitato anche da turisti italiani ed internazionali

Tra gli eventi piu’ importanti, l’edizione del Festival Paleariza, che fa di questo comune la sua tappa fissa.

Molto interessante “Il Sentiero della Civiltà Contadina” inaugurato nell’agosto del 2015, un vero e proprio museo all’aperto fatto di un percorso che si snoda nei vicoli dell’antico borgo dove sono stati installati i principali strumenti di lavoro della cultura contadina: macine da mulino, torchi e presse di frantoio, abbeveratoi per animali, palmenti per pigiare l’uva, torchi per estrarre l’essenza di bergamotto e molti altri oggetti appartenenti all’antica civiltà agricola.

Da non perdere la piazzetta all’entrata di Bova dove è collocata una locomotiva a vapore che simboleggia le ferrovie ed i Bovesi che lavorarono come ferrovieri.